Reti mobili: nel 2010 4,5 miliardi di utenti

da Milano

Ericsson il maggior produttore mondiale di apparati reti fisse e mobili prevede che nel 2010 gli utenti dei cellulari nel mondo saranno 4,5 miliardi ossia i due terzi della popolazione. La crescita è guidata soprattutto dai mercati emergenti e da servizi avanzati di accesso a Internet. «Siamo alla vigilia di una nuova era - ha spiegato l’amministratore delegato della società Carl Henric Svanberg - che vedrà un forte incremento di traffico dati». Ericsson detiene una quota di mercato sui sistemi Gsm pari al 40% che per l’Hsdpa, ossia le reti mobili ultraveloci, sale al 50%.