RIAPRE IL PARLAMENTO: QUAGLIARIELLO ANNUNCIA LA PRIMA MOSSA

Oggi, per il Pdl, il primo atto della ripresa dei lavori parlamentari sarà una mozione sul tema dei ritardi cronici nei pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni nei confronti delle imprese e dei privati. «Tema che sta diventando un vero e proprio cancro dalle devastanti conseguenze sul piano economico e sociale» ha detto ieri Gaetano Quagliariello (nella foto), vicecapogruppo vicario Pdl al Senato, auspicando che il governo (Corrado Passera in primis: il ministro dello Sviluppo aveva già annunciato di volersi occupare del problema) «ne tenga conto in tutti gli ambiti del proprio intervento». La mozione potrà essere discussa, ha precisato Quagliariello, già «nella seduta pomeridiana di domani». E probabilmente con spirito bipartisan.