Con il ricavato ristrutturazioni e nuovi alloggi

I 157 alloggi dello stabile, ristrutturato con una spesa di circa 25 milioni, vengono messi all’asta per un prezzo base di 70 milioni. Il ricavato della vendita verrà impiegato per acquistare nuovi alloggi e ristrutturare immobili del Comune attualmente inagibili. Si rinuncia all’acquisto dei nuovi alloggi Aler in via Pompeo Leoni e via Zama, mentre dei 159 alloggi in via Rubattino inizialmente previsti ne vengono acquistati 73. Il ricavato della vendita del palazzo di piazzale Dateo verrà utilizzato per ristrutturare 304 alloggi comunali ed edificarne 115 in via Cenni. Nei dettagli, 18 milioni e 300mila euro saranno utilizzati per la costruzione degli alloggi di via Cenni; 7 milioni per la ristrutturazione di parti comuni degli immobili comunali di via Teramo e via Barzoni; 13 milioni per la ristrutturazione di 159 appartamenti nelle vie Ponti, Gonin, Tofano, Pianell, corso XXII Marzo; 19 milioni per l’acquisto dei 73 appartamenti Aler di via Rubattino e 15 milioni per la ristrutturazione di altri 145 alloggi comunali nelle vie Solari, Montenero, Lombardia e De Lemene e corso XXII Marzo 22.