Ricavi in crescita e utili in flessione

Caltagirone

Ricavi a 839,7 milioni (793,3 milioni nel primo semestre 2007), un margine operativo lordo a 140,5 milioni (159,2), utile netto a 84,1 milioni (99,1) e utile netto di gruppo a 40 milioni (44,3 milioni): questi i principali dati di bilancio di metà esercizio esaminati e approvati ieri dal cda della Caltagirone spa, cui fanno capo le attività nei settori del cemento, dell’editoria, dei grandi lavori e finanziario. La società ha chiuso i primi sei mesi del 2008 con una crescita dei ricavi del 5,9%, dovuta essenzialmente all’andamento delle attività di Cementir holding e Vianini lavori. Il mol ha risentito dell’aumento dei costi energetici e delle principali materie prime.