La ricca Cortina chiede l’elemosina

In montagna, si sa, il maltempo è all’ordine del giorno. Se la montagna in questione è Cortina d’Ampezzo può accadere che talvolta piova, o addirittura nevichi. Incerti di una collocazione altimetrica che ne ha fatto la sua fortuna, quasi mai la sua difficoltà. Eppure può accadere che un centro come Cortina chieda l’elemosina a Pantalone per l’emergenza maltempo. I danni però non c’entrano, sia chiaro. Il sindaco Andrea Franceschi (nella foto) vorrebbe che la Regione Veneto «partecipasse» alle spese per il pagamento degli stipendi di una ventina di persone utilizzate per affrontare l’emergenza. Un paese ricco, insomma, non ha i soldi per pagare chi ha contribuito a tirare il paese fuori dai guai del maltempo. Comica. Voto 5.