Riccardo Muti incanta Vienna

Trionfo di Riccardo Muti al Musikverein di Vienna, lunedì sera. Accompagnato dall’orchestra della Radio Bavarese, il maestro ha entusiasmato il pubblico dirigendo l’esecuzione di musiche italiane e boeme. Ha esordito con Verdi, il balletto del Macbeth, passando poi al concerto per piano e orchestra op. 66 del napoletano Giuseppe Martucci - mai eseguito a Vienna -, quindi alla sinfonia n. 5 di Antonin Dvorak. Per il richiestissimo bis ha scelto ancora un brano di Verdi, l’ouverture della Giovanna d’Arco.