Riccardo Re riceve il «Premio Cutuli»

Il nostro collaboratore Riccardo Re ha ricevuto il premio internazionale intitolato a Maria Grazia Cutuli, la giornalista del Corriere della Sera uccisa il 19 novembre 2001 in Afghanistan, per la migliore tesi in materia di comunicazione e giornalismo nelle lauree triennale. La tesi, presentata nel 2006, riguardava «Giornalisti in uniforme. Giornalismo di guerra e giornalismo embedded». Il premio è indetto dal Corriere della Sera, dal Comune di Santa Venerina (Catania), luogo di nascita della giornalista siciliana, e dalla Provincia di Catania. La giuria era presieduta da Candido Cannavò e il premio è stato consegnato il 17 novembre scorso dalla giornalista della Rai Carmen Lasorella.