Ricerca Comune con Telethon contro le malattie genetiche

«Le malattie genetiche sono una delle realtà più complesse della sfera medica: sono migliaia e molte di queste dal decorso inesorabile». Per sensibilizzare i romani su questo tema, che per le sue caratteristiche può coinvolgere moltissime persone, il Comune ha firmato un protocollo di intesa con Telethon, con il quale si promuoverà un’attività di informazione sulla lotta alle malattie genetiche. «È fondamentale dare un forte segnale di coscienza civile e la volontà di questa amministrazione di sostenere Telethon rappresenta l’opportunità per dare un contributo nella decennale battaglia di medici, scienziati e ricercatori in questo campo», ha dichiarato il vicepresidente della commissione Salute del Comune, Marco Siclari. Importante in questo senso la maratona che si correrà il 6 dicembre a villa Borghese, un appuntamento con il quale dare sostegno alla ricerca e dar prova di solidarietà verso tutti coloro che attendono una risposta dalla ricerca. «Questa amministrazione ha iniziato a correre per dare il suo appoggio insieme ai 4000 iscritti alla maratona» ha concluso Siclari.