Ricercato in Romania pirata della strada si nascondeva a Roma

Un romeno di 35 anni che era ricercato in patria per guida senza patente, danneggiamento e abbandono del luogo dell’incidente, è stato arrestato a Roma dai carabinieri della compagnia di Piazza Dante. I militari dopo aver scoperto che lo straniero da qualche tempo frequentava la zona di porta Maggiore, hanno predisposto una serie di servizi di appostamento fino a quando l’altro giorno sono riusciti a bloccarlo. Il ricercato ha tentato di nascondere le sue generalità, non aveva documenti in tasca e ha fornito false generalità. Ad inchiodarlo sono stati però i riscontri dattiloscopici e i controlli incrociati effettuati dai carabinieri con le autorità romene. I militari gli hanno notificato il mandato di arresto internazionale emesso a giugno dal Tribunale di Curtea De Arges (Romania). Ora l’uomo è detenuto nel carcere di Regina Coeli in attesa di estradizione.