Ricerche in mare: sparito gommone con 30 clandestini

Sembra svanito nel nulla il gommone con circa 30 clandestini, diretto verso le coste siciliane, avvistato l’altro ieri sera quando ancora si trovava in acque maltesi. Le ricerche, condotte dalla Guardia costiera e dalla Guardia di finanza, sono proseguite per tutta la giornata ma dell’imbarcazione non è stata trovata traccia.
A dare l’allarme sono stati i tecnici di una piattaforma petrolifera tunisina che hanno avvertito le autorità dello Stato nordafricano. La notizia è stata poi trasmessa, alle 19 di ieri, alla sala operativa del comando delle nostre Capitanerie di Porto. Secondo la prima segnalazione il gommone navigava in acque maltesi, circa 55 miglia a sud di Lampedusa, e avrebbe fatto rotta verso le coste del Ragusano.