Ricettazione: denunciato un impiegato della Sta

Rivendeva via internet apparecchiature informatiche rubate. Nella sua abitazione gli agenti però hanno anche trovato diverse carte di credito, anch’esse rubate, alcune delle quali scadute da anni. Protagonista della vicenda un impiegato romano di 35 anni della Sta, l’agenzia per la mobilità del Comune, invalido civile totale per depressione. L’uomo è stato denunciato per ricettazione. L’operazione, compiuta dagli agenti del commissariato Villa Glori, diretti da Loredana Del Tosto, andava avanti da circa un mese e aveva preso spunto da un ingente furto di apparecchiature informatiche avvenuto in un negozio di piazza Mancini. Sulle tracce dei malfattori, i poliziotti nel corso delle indagini hanno scoperto che i prodotti venivano rivenduti da un sito internet e hanno individuato anche tre acquirenti. La carta di credito di uno di questi è stata rinvenuta in casa del ricettatore.