Ricetto del Candelo e tutta Biella espandono Sapore di Medioevo

Tra tutte le rievocazioni storiche in costume che di questi tempi sono in programma nei dintorni della nostra regione, quella che si terrà al Ricetto del Candelo, in provincia di Biella, è di certo la più ricca di animazioni e personaggi. In questo borgo considerato tra i cento più belli d'Italia, utilizzato come set cinematografico di molti sceneggiati e trasmissioni televisive (La Freccia Nera e I Promessi Sposi, per citarne alcuni), da oggi al 2 giugno è di scena «Sapor di Medioevo», manifestazione biennale giunta alla quinta edizione che farà rivivere atmosfere e suggestioni del XIV secolo. Oltre duecento figuranti saranno impegnati nell'interpretazione di scene di vita quotidiana. Giocolieri, saltimbanchi, musici e giullari, trampolieri e danzatori animeranno le antiche strade con parate, concerti e stravaganze di ogni sorta, e i visitatori saranno proiettati precisamente nel 1374, data in cui la comunità locale fece atto di dedizione spontanea ai Savoia.
All'indimenticabile passeggiata tra dame e cavalieri, pellegrini e popolani, arcieri e falconieri, sarà possibile affiancare divagazioni enogastronomiche. L’evento si inaugurerà con una cena medievale con prenotazione obbligatoria, mentre i ristoranti all’interno delle mura della città ispireranno i loro menù a ricette dell'anno Mille. Per acquisti e assaggi di prodotti tipici del biellese e del Piemonte troverete ad attendervi numerose bancarelle. Tra domani e dopo, si tiene infine la prima notte bianca medievale. Per informazioni, Pro Loco Candelo 0152.536728, che organizza anche visite guidate nei dintorni.