Richiesta di danni per la puzza in città

Il terribile puzzo che da diverso tempo colpisce alcuni quartieri del centro genovese si ritorce contro il Comune di Genova sotto forma di un atto di citazione per ottenere il risarcimento dei danni patiti (passati, presenti e futuri) da residenti e negozianti a seguito delle esalazioni maleodoranti. Tali danni, quantificati nella somma di 1.100 euro pro capite, vengono reclamati dal Coordinamento di Associazioni Voglio Vivere. Oggi, inoltre, si svolgerà il secondo Rumenta Day, e cioè la seconda giornata di protesta contro la nuova tassa dei rifiuti.