Richmond e Moschillo, è festa con gli strip di Dita Von Teese

Alla Rotonda della Besana il Burlesque Show della moglie di Marilyn Manson

Paola Bulbarelli

«Se qualcuno me lo avesse chiesto, il Castello l’avrei concesso immediatamente, anche per queste sfilate». Lo ha detto Vittorio Sgarbi sollecitato sulla necessità di avere location diverse in attesa delle sale della Città della Moda. C’è perciò l’impegno preciso da parte dell’assessore alla Cultura di utilizzare il Castello per la moda. «L’ho già deciso. La moda andrà là», incalza. «E di un’altra cosa sono altrettanto certo. Sono contrario al museo della moda perché la moda è quello che vediamo ora, uno spettacolo di un quarto d’ora. È un linguaggio dell’arte come il teatro. Un museo del teatro sarebbe un museo di cimeli, un museo della moda uno di manichini». Uno Sgarbi istituzionale sedeva in prima fila alla sfilata di Laura Biagiotti, e si divertiva alla festa di John Richmond e Saverio Moschillo. Lo stilista inglese e il noto produttore di moda hanno festeggiato i primi dieci anni del loro “matrimonio” lavorativo alla Rotonda della Besana, concessa per l’occasione dal Comune. Cena plassè per 300 invitati eccellenti e poi porte aperte per oltre duemila persone. Guest star del party è stata Dita Von Teese che per la prima volta ha portato a Milano, in esclusiva, il suo Burlesque Show. La regina del Burlesque, una delle donne più belle del mondo, moglie di Marilyn Manson è balzata alle cronache nel 2002 grazie a una copertina su Playboy, e ha velocemente cavalcato quello che da sempre rappresenta la sua passione: il Burlesque, rilanciando un genere di spettacolo dimenticato e rinnovandolo con elementi fetish e mixandolo con la reinterpretazione Pin Up nata negli Anni Cinquanta. Dita ha aperto il party con lo scenografico spettacolo The Martini Glass dove, in un gioco di luci e musica, lo striptease si è svolto nel celebre bicchiere di cristallo. Sempre nel corso della serata, alternandosi con concerti e dj-set degli Stunners International (testimonial della campagna uomo John Richmond), di DJ Adil e di Matteo Ceccarini, la Von Teese è stata ancora protagonista con The Feather Fan Dance, strip in cui è rimasta completamente nuda. Tra gli ospiti anche la bellissima Bar Refaeli, fidanzata di Leonardo di Caprio, Bryan Adams, Clarence Seedorf, Tara Reid, Moran Atias, Anna Tatangelo, Barbara D’Urso, Mara Venier, Coolio, Aida Yespica, Antonella Mosetti, Albertino e Alena Seredova. Due le mega torte: uno per i dieci anni di John Richmond e Saverio Moschillo e una per il compleanno di Dita.
Tante le feste date in onore della moda. Nella bellissima scenografia del Gattopardo Cafè di via Piero della Francesca, Krizia ha invitato gli amici più cari per festeggiare la nuova collezione. Krizia ha presentato la «Danza Aerea» di Nedeva Snezhinka Lyubenova, una giovane funambola bulgara che si è esibita a 13 metri d’altezza.