«Riconquistiamo il Collegio Dieci»

Caro Ottonello,
leggo la Tua lettera aperta su «il Giornale» di Venerdì scorso. Il Collegio 10 e la sua riconquista elettorale devono essere il primo obiettivo che, in modo unitario all'interno di Forza Italia e di tutta la Casa delle Libertà, dobbiamo porci.
Nel mio intervento introduttivo al Coordinamento Cittadino della scorsa settimana ho fatto espressamente riferimento a questa priorità. Gli errori commessi nel passato debbono essere esaminati approfonditamente, non tanto per individuarne i responsabili, quanto piuttosto per evitarne la ripetizone. Le istanze che provengono dal Collegio 10, come peraltro tutte le legittime istanze territoriali provenienti dai singoli collegi, dovranno essere tenute in grande attenzione. Ed è in questo senso che la Tua disponibilità a fornire un apporto positivo alla scelta del Candidato e alla competizione, insieme a quella di tutti i Consiglieri Circoscrizionali del Mediolevante, dovrà essere tenuta in debita considerazione. Credo - peraltro - che questi principi dovranno essere considerati in tutti i collegi, tanto della Camera quanto del Senato. Da parte mia, farò tutto quanto in mio potere, perché gli uomini giusti vadano al posto giusto e si possa quindi ottimizzare il risultato finale. Abbiamo bisogno di persone motivate, che sappiano battersi con coerenza per i nostri ideali di libertà e che siano oggettivamente credibili. Le recenti elezioni regionali ci confermano che, in tanti collegi, lo scarto è minimo; la scelta dell'uomo potrà aggiungere quel quid che ci consentirà di riprendere posizioni preziose.Roberto Cassinelli
Commissario Cittadino
Forza Italia Genova