Ricordando Agostino

Partirà giovedì 1° settembre la seconda edizione del «Memorial Agostino Di Bartolomei». La manifestazione, presentata allo Sporting Club La Pineta dei Liberti a Tor San Lorenzo, sarà riservata ai ragazzi della categoria giovanissimi (classe 1992). Un torneo che propone aspetti di grande rilevanza, nonostante si tratti solamente della seconda edizione: innanzitutto le squadre, portate da sei a otto. Oltre a Roma (campione in carica), Lazio, Lecce, Tor Tre Teste, Pol. Racing Club S.T. e Anziolavinio, hanno impreziosito il torneo anche le rappresentative di Juventus e Milan. Un grande colpo di Sandro Tovalieri, organizzatore del torneo ed ex beniamino del pubblico giallorosso. Che però non si accontenta: «La nostra volontà è quella di ospitare formazioni anche internazionali». L’assessore allo Sport della Provincia di Roma, Attilio Bellucci, ricorda Di Bartolomei: «Lo conobbi all’università, era una persona, prima ancora che un calciatore, davvero speciale, educatissimo e molto serio». Due i gironi: il primo con Roma, Juventus, Tor Tre Teste e Racing Club, il secondo con Lazio, Milan, Lecce e Anziolavinio. Partite con due tempi da 30 minuti arbitrate da arbitri federali, due incontri giornalieri con inizio fissato per le 18,30 e per le 20,15. Grande entusiasmo e attesa per Anziolavinio-Milan alle 18,30 di venerdì 2 settembre, e per la classica Roma-Juventus del giorno seguente alla 20,15, ma bando alle scaramucce: in sintonia con lo stile di Di Bartolomei, sono previsti numerosi premi per i giocatori che si mostreranno particolarmente educati e rispettosi durante tutto il torneo. Il prezzo del biglietto è di 5 euro per la giornata e l’incasso del torneo sarà interamente devoluto in beneficenza. Le finali si svolgeranno giovedì 8 settembre.