Ricordando la Scala, dalla Callas a Visconti

Domani, a pochi giorni dell’apertura della santambrogiana Scala, nell'Auditorium di San Fedele le due sorelle Gastel, Cristina e Sarah, (nipoti di Luchino Visconti) nonché Carla Nani Mocenigo, Carlamaria Casanova e la sottoscritta - tutte donne, ma allora ragazzine- daranno vita ad una serata - sotto l’egida del FAI - sul tema «Dietro le quinte della Scala» dove verranno alla luce briciole - ma vere e non inventate - di ciò che dal 50 al 60 era la Scala. Nel suo periodo più glorioso del secolo scorso. Il tempo in cui la Callas e Luchino Visconti hanno fatto la storia del teatro.