«Ricordiamoci delle origini»

«Vorrei che tutti gli ecuadoriani residenti all’estero e dunque anche qui a Milano capissero la portata storica di questa votazione presidenziale - spiega José Tagliaferro, sociologo e politologo -. Le elezioni in Ecuador, anche per noi che stiamo qui, sono importanti, anzi dovrebbero esserlo per tutti i latinoamericani che hanno sulle spalle l’esperienza della migrazione, che spesso nasce da situazioni di instabilità del nostro Paese d’origine». A chi vive lontano, come a Milano, Tagliaferro ricorda di non dimenticarsi dei problemi della propria patria «dove la lotta contro la povertà resta ancora il primo dei problemi da risolvere, come in altri Paesi dell’America Latina».