Riecco le espadrilles: a Parigi sono chic

Tornano alla ribalta le vecchie espadrilles, anche ai piedi delle fashion victims più convinte. Entro l'anno, secondo «La Tribune», ne verrebbero venduti oltre 4 milioni di paia. Il sandalo di corda si può trovare ovunque: nei quartieri chic delle più grandi città del mondo o negli ipermercati e anche nei cataloghi degli acquisti per corrispondenza. Con le righe, di tela, con i laccetti o alte e di sughero, queste scarpe, nate nei Paesi baschi, sono di nuovo di moda. Merito anche delle sfilate: i sandali di corda sono stati utilizzati da Emanuel Ungaro, Jean-Paul Gaultier ma anche Sonia Rykiel. La cittadina di Mauleon, una delle 7 province dei Paesi baschi francesi, si è organizzata per rispondere alla crescente domanda di questo accessorio: produce il 70% delle espadrilles fabbricate in Francia per un volume di 1,3 milioni di paia all’anno. Dagli artigiani si possono avere scarpe su misura e di fantasie particolari.