Rientro dalle vacanze tra freddo e pioggia

Prosegue sulla penisola l'ondata di maltempo con pioggia, neve, vento e freddo. Difficoltà nei collegamenti con le isole, soprattutto al Sud. Numerosi interventi dei vigili del fuoco. Acqua alta a Venezia<br />

Milano - E' stato un giorno di Pasquetta decisamente da dimenticare per gli italiani e i moltissimi turisti stranieri giunti nel Bel Paese per le vacanze di questi giorni. Quasi ovunque, da Nord a Sud, pioggia, vento e freddo. Un clima da pieno inverno. A Venezia si segnala l'acqua alta. Secondo le previsioni del centro maree del Comune, intorno alle 23.30 di oggi l’acqua dovrebbe toccare i 105 centimetri di altezza sul medio mare. Si tratta di un "codice giallo", il quarto di intensità su una scala di sei valori. La marea sarà quindi "sostenuta" e l’acqua ricoprirà le parti più basse della città a cominciare da Piazza San Marco.

Napoli, collegamenti con le isole a rischio Collegamenti con le isole a singhiozzo questa mattina a causa del forte vento di libeccio che agita il mare ora a forza 4. La Protezione civile prevede un peggioramento in serata delle condizioni meteomarine, con burrasca possibile anche sulle coste salernitane. A rischio dunque le partenze delle navi veloci nel pomeriggio da e per Ischia, Capri e Procida, già ieri isolata per 12 ore. Centinaia le segnalazioni giunte ai vigili del fuoco di Napoli per alberi pericolanti e cedimento cornicioni. Allagamenti segnalati nel Sannio. Probabilmente il fondo stradale sdrucciolevole è all’origine dell’incidente automobilistico sulla strada statale sannita a Castelvetere che è costato la vita a una donna, Fiorentina Zullo, 69 anni, mentre il marito alla guida della loro auto e l’uomo alla guida della vettura con cui si sono scontrati sono feriti.

Terracina, uomo disperso in un canale Un uomo risulta disperso all’ interno di un canale del Consorzio di bonifica in località Ponte Maggiore a Terracina, in provincia di Latina. L’allarme ai Vigili del fuoco è scattato intorno alle 14 e gli uomini del comando provinciale stanno intervenendo con l’elicottero e un natante. Secondo le prime informazioni l’uomo si trovava lungo il canale per pescare. A causa delle abbondanti piogge di questi giorni i canali di bonifica sono tutti a livello di guardia. Al momento non si conoscono ulteriori particolari sull’accaduto.

Frana a Palermo La strada statale 187 è interrotta nel tratto tra Borgetto e Pioppo, in provincia di Palermo, a causa di una frana. Lo smottamento, causato probibilmente dalle abbondanti piogge delle ultime ore, ha trascinato massi e detriti sulla careggiata rendendola intransitabile. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

Calabria, pioggia e freddo Da stamani, su gran parte della regione, sta piovendo abbondantemente. Nelle zone della costa c’è freddo intenso e mare agitato. A Campotenese, nella zona del Pollino, e sulla Sila, a Camigliatello, sta nevicando da alcune ore. Nonostante il maltempo, tutte le strade e l’autostrada Salerno-Reggio Calabria sono transitabili senza alcun problema.