Rientro File chilometriche in autostrada. Tutto esaurito sui treni

Sono stati 8 milioni gli italiani che hanno scelto di trascorrere il ponte di Pasqua fuori città, secondo l’Osservatorio di Milano. Sempre secondo l’Osservatorio il 15% dei milanesi, a causa della crisi, avrebbe scelto di andare a trovare parenti o amici, mentre circa 500mila persone avrebbero preferito trascorrere le vacanze in località turistiche italiane o straniere. Fin dalle prime ore del pomeriggio si è registrato traffico intenso sulle autostrade verso Milano, che hanno fatto registrare code lunghe chilometri verso sud, verso Bergamo e tra Brescia e Bergamo.
Affollatissimi anche i treni, con un afflusso stimato intorno ai 2,5 passeggeri secondo Ferrovie dello Stato complice anche l’alta velocità. Fino al 19 aprile Ferrovie dello Stato ha stabilito un piano di potenziamento dell’offerta, con 34mila posti aggiuntivi distribuiti su 71 convogli speciali, che si sommano ai 450 treni nazionali giornalieri.