Rifiuti, tensione e tafferugli a Napoli

Tre ordigni di tipo artigianale lanciati nell’area destinata a ospitare la discarica di Chiaiano. Scatta la &quot;protesta delle strisce&quot;, traffico in tilt. Gli agenti allontanano i manifestanti in piazza del Plebiscito. Alcuni fermi<br />

Napoli - Tensione e scontri a ridosso di Palazzo Palermo, sede della struttura per l’emergenza rifiuti in Campania a Napoli poco prima dell’arrivo del premier Silvio Berlusconi.

Scontri a Napoli Un gruppo di una quarantina disoccupati inseriti nel progetto Isola ha tentato di entrare in piazza del Plebiscito ed è stato respinto con la forza dalla polizia. Uno dei manifestanti, però, eludendo il blocco è riuscito a salire su una struttura metallica eretta in vista del concerto di Satin Meta in programma per domani. Silvio Berlusconi è arrivato a Napoli per seguire il piano predisposto dal governo e risolvere una volta per tutte l’emergenza dei rifiuti.

Cinque fermi Cinque disoccupati organizzati aderenti ai "banchi nuovi" sono stati portati in questura, negli uffici della Digos a seguito delle tensioni verificatisi in piazza Plebiscito dove a palazzo Salerno il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha tenuto una serie di incontri con sindaci e altri rappresentanti delle istituzioni locali. La polizia sta vagliando la posizione delle persone fermate per decidere se denunciarle in stato di libertà oppure arrestarle.

"Protesta delle strisce" Nuova iniziativa di protesta dei manifestanti contro la discarica di Chiaiano oggi a Napoli. I manifestanti hanno attuato lo "slow walking", attraversando la strada avanti e indietro sulle strisce pedonali nella centralissima via Medina mandando in tilt il traffico.

Tre ordigni contro la discarica di Chiaiano Tre ordigni artigianali, innescati, sono stati lanciati nella notte nei pressi dell’area presidiata destinata ad ospitare la discarica di Chiaiano. Secondo quanto si apprende dalle forze dell’ordine, ignoti a bordo di un motorino hanno lanciato gli ordigni composti da bombolette di gas del tipo da campeggio in via Marano Pianura, all’incrocio con via Cinque Cercole, territorio del comune di Marano.