Il rifiuto degli alleati prepotenti ha portato all’astensione

Alle Regionali altra batosta per Forza Italia. Le teste... d’uovo... che circondano Berlusconi, non sanno o non vogliono vedere la realtà.
In tutte le dichiarazioni (dopo la batosta elettorale) dei vari politici della Casa delle Libertà (ognuno dà la colpa agli altri) non è stato evidenziato il vero motivo delle ripetute batoste, che secondo me deriva dal fatto che i simpazzanti di Forza Italia non vogliono più avere Follini (leggi Casini) Fini tra i piedi. Il vedere Berlusconi sottomesso agli stessi, anziché reagire duramente ha provocato una crisi di rigetto (vedi astensione) come a Genova è stato nel collegio 10, volete un Udc, votatevelo!
L’idea di un partito unico è un suicidio politico, le sinistre vinceranno. Se Forza Italia vuole recuperare voti, si presenti sola, con un forte programma con una migliore selezione dei candidati facendogli sottoscrivere un impegno, cambio di partito-dimissioni immediate dalla carica.
La prego dottor Lussana, con la Sua autorevolezza faccia forti pressioni su Forza Italia affinché cambi rotta, altrimenti i buro-catto-comunisti vinceranno e le nostre speranze di una vita migliore e libera saranno vanificate
Cordiali saluti.
Carlo Donati

Annunci

Altri articoli