Riflex, il conto che migliora la vita

E' l'ultimo nato nella famiglia dei conti correnti di Banca Mediolanum, ma a soli tre mesi dal suo lancio migliaia di clienti lo hanno già scelto. Si chiama Riflex, il conto corrente che sta rivoluzionando il mercato. Il suo punto di forza sta nel massimo contenimento dei costi dei servizi e delle operazioni bancarie. Ennio Doris, fondatore e presidente della Banca ci spiega come tutto ciò è stato possibile.
Qual è il segreto che ha permesso a Banca Mediolanum di proporre sul mercato un prodotto così innovativo?
Il punto di svolta è stata la rivoluzione tecnologica che, come ha modificato abitudini e stili di vita delle persone, così ha cambiato l'organizzazione delle aziende e, quindi, la struttura degli istituti di credito e, insieme, lo stesso modo di fare banca. Così abbiamo adottato una formula innovativa, sforzandoci di unire i vantaggi derivanti dall'impiego delle nuove tecnologie a quelli offerti dalle tradizionali reti distributive. L'architrave di questo sistema sta proprio nella "multicanalità" e Riflex, più di qualunque altro nostro conto corrente, rispecchia in pieno questa formula, vale a dire consente un accesso multimediale alla banca.
Che vantaggi dà la multicanalità?
La "multicanalità" garantisce la comodità alla clientela di non dover essere vincolato agli orari delle filiali, ma di poter fare affidamento sulla propria banca 24 ore su 24 sette giorni su sette. Per cominciare, per essere in Banca Mediolanum, è sufficiente digitare dal proprio telefono cellulare il numero verde assolutamente gratuito: pronto a rispondere ci sarà un operatore del phone banking che provvederà ad eseguire l'operazione richiesta. Inoltre l'opportunità di avere una pluralità di "canali" di accesso alla banca consente al cliente di scegliere quale utilizzare in base alle proprie esigenze del momento. Il titolare del conto corrente può decidere se operare dallo sportello Internet (consultando il sito www.bancamediolanum.it ndr), piuttosto che da quello telefonico o ancora se utilizzare quello televisivo. Riflex è cioè un conto che si usa quando e come si vuole, al telefono o al pc, via sms o teletext.
Riflex, allora, si differenzia da un conto corrente online per la "multicanalità"?
Riflex non è un conto on line, ma un conto corrente tradizionale che grazie alla multicanalità della banca consente differenti forme d'accesso. La multicanalità è solo la prima novità ma la vera forza di Banca Mediolanum è la preziosa rete di Consulenti Globali, oggi cresciuta fino a sfiorare le 5mila risorse. Da un lato, pertanto, la nostra Banca ha sfruttato la rivoluzione tecnologica servendosi dell'accesso multicanale per tagliare i costi dei servizi. Ma con la differenza, rispetto alle banche concorrenti, di non essere condizionata da una struttura precedente improntata al sistema distributivo tradizionale fondato su filiali e sportelli. Il secondo elemento è collegato al primo. Dall'altro lato, scegliendo di non avere sportelli, ha puntato sulla consulenza professionale: la sua forza sta proprio nella rete dei Consulenti Globali che guidano e orientano il cliente nelle scelte di investimento. Banca Mediolanum è il Consulente Globale. Questo è il grande valore aggiunto rispetto ai competitors che da tempo hanno lanciato conti a cui si accede via Internet, molto convenienti dal punto di vista dei costi ma che nascondono un vizio di fondo: per tutti quanti non è presente il fattore umano quando invece le persone, per la loro stessa natura, hanno bisogno di relazionarsi.
Signor Doris, ci elenca nei dettagli le caratteristiche del conto Riflex?
Riflex migliora la qualità della vita, in quanto più di qualunque altro nostro conto corrente assicura la comodità di effettuare qualunque operazione bancaria a qualsiasi ora e da qualsiasi luogo. Si potrebbe paragonare a un telefono mobile che, oltre ad essere più comodo, funziona meglio di un telefono fisso e per giunta costa molto meno. E' un conto corrente innovativo e completo, nel senso che permette di effettuare tutte le operazioni bancarie di tipo ordinario in modo illimitato e totale: dai prelievi agli assegni, dai pagamenti ai bonifici. In particolare dà la possibilità senza limiti di alcun tipo e gratuitamente di prelevare contante presso gli sportelli bancomat di tutte le banche italiane. E al di sopra della disponibilità bancomat, consente, sempre senza richiedere ulteriori esborsi, presso gli oltre 15mila sportelli delle Poste e di BancaIntesa, operazioni di versamento (assegni, contante) e di prelievo (sia euro che valute estere). Ma le maggiori garanzie sono, come si diceva, sul piano dei costi: Riflex ha un costo sicuro, trasparente, onnicomprensivo che può azzerarsi se il cliente mantiene con la banca investimenti per 30mila euro oppure una giacenza minima sul conto. In pratica può comportare da zero a un massimo di 5 euro al mese, il che significa che all'anno, nella "peggiore" delle ipotesi, può far sborsare un canone di 60 euro.
Che cos'è la Riflexcard e che servizi offre?
A chi sceglie Riflex o un altro conto corrente di Banca Mediolanum verrà distribuita la nuova carta di credito Riflexcard, la prima sul mercato che copre tutte le esigenze di pagamento, in quanto al costo fisso annuale di 30 euro è bancomat e pagobancomat in Italia e all'estero; carta di credito (Visa o Mastercard); carta revolving per rimborsi rateali e, mediante l'attribuzione di codici unici, utilizzabile per acquisti sicuri online. Inoltre esiste la possibilità, su richiesta dell'intestatario, di poter inserire la sua fotografia, trasformando così la carta, a tutti gli effetti, in un documento di riconoscimento. Si tratta perciò di una carta più sicura, a prova di furto e che tutela la privacy del titolare. Inoltre è rivoluzionaria per essere carta di credito a saldo e anche revolving con una particolarità nel pagamento rateale: si può decidere mensilmente gli importi da pagare a saldo e quanto invece deve essere addebitato sul conto a rate, senza decidere in anticipo le modalità di rimborso. Basta una telefonata al call center della Banca entro il 28 del mese.
Inoltre fare acquisti online con la Riflexcard non è rischioso: contattando ancora una volta il call center viene assegnato un codice da utilizzare un'unica volta per l'acquisto, senza perciò dover fornire il proprio numero di carta. Senza contare che, come per il conto Riflex, per ogni informazione e chiarimento è possibile chiamare il numero 840 704 444 oppure ricorrere a uno dei nostri consulenti globali.

Annunci

Altri articoli