Rifondazione: attenti all’Udc

Per il deputato del Prc Alfonso Gianni «non è indifferente» la possibilità che «tutta l’Udc» voti Giorgio Napolitano, al quarto scrutinio per l’elezione del presidente della Repubblica, oppure che lo voti «solo qualcuno» del partito centrista della Cdl. «Se lo vota solo qualcuno dell’Udc è un conto - è il ragionamento del parlamentare di Rifondazione - se lo votano tutti, be’... possono essere prove di un’altra maggioranza. I voti non si rifiutano, naturalmente, ma noi del Prc non possiamo non fare attenzione».