Rifondazione scopre il «neo politichese»

Sinonimo di sospensione: cessazione, interruzione, allontanamento.
Ieri in consiglio provinciale si è discusso, anzi, si è coniato, un nuovo termine «politichese» che entrerà nei dizionari. Quello dell'«autosospensione attiva». A introdurlo è il novello Dante Alighieri capogruppo della Federazione della sinistra Gian Piero Pastorino, dopo che il centrodestra ha presentato una richiesta d'informazioni «al fine di conoscere in cosa si sostanzi la posizione di autosospensione dalla maggioranza» seguita alla cacciata dell'assessore Pdci Devoto e all'allargamento della giunta Repetto all'Udc. «Il killer di Devoto è stato Repetto - ha detto il capogruppo Pdl Rotunno - i mandanti sono stati proprio i suoi compagni. Si è trattato di un regolamento di conti nella maggioranza mascherato da un'autosospensione dei consiglieri di Rifondazione che ha il sapore di una farsa. Anche perché Pastorino è rimasto a presiedere una commissione provinciale. Il gruppo ha votato a favore di alcune delibere. E soprattutto la vicepresidente Marina Dondero ha continuato nel suo ruolo percependo lo stipendio». Nei corridoi anche il capogruppo Pd Gabriele Gronda si è mostrato sarcastico: «Prendiamo atto del nuovo termine politico coniato da Rifondazione. Non sappiamo cosa voglia significare, anche perché poi i compagni sembrano essere rimasti saldamente in giunta e in maggioranza».
Sul lessico di Pastorino & C. ieri è intervenuto pure il presidente Alessandro Repetto che ha difeso l'operato della sua vice e ha annunciato che Dondero non era presente in aula per gravi motivi famigliari: «La vicepresidente ha continuato il suo lavoro in giunta al servizio dei cittadini e perciò ha continuato a percepire lo stipendio. La sua autosospensione, come quella dei consiglieri di Rifondazione, mi è apparsa una posizione politica e non tecnica-operativa». «Sono due settimane che il gruppo - ha detto Pastorino - ha annunciato di riprendere la propria attività all'interno della maggioranza. A livello di partito c'è una discussione in atto sull'alleanza con l'Udc, ma riguarda anche regione e comune». Contrario di autosospensione: continuazione, prosecuzione, prolungamento.