Rifondazione: per la sede prezzi scontati

Piazza Stovani a Milano: sede di Rifondazione comunista. L’amministrazione di Letizia Moratti annualmente «omaggia» di un canone assolutamente irrisorio i colonnelli di Fausto Bertinotti che, appunto, come pigione annua, pagano 1.518 euro. Affitto stracciato, insomma, che vale un sesto dell’importo pagato dalla Lega per occupare uno dei due ex caselli daziari in Porta Ticinese. Gli uomini di Bossi spendono infatti più di 9mila euro annui per occupare i locali in un punto strategico della movida milanese.