Rignano in analisi Psicologi gratis per tutti i cittadini

Qualche volta la verità serve. A Rignano Flaminio è ormai indispensabile. Serve a spazzare ombre e rancori, chiacchiere e sguardi ostili. Il partito delle mamme contro quello delle maestre. Due versioni inconciliabili su ciò che è accaduto nell’asilo dei misteri o della vergogna. L’incontro più atteso ora è quello del 18 maggio, assemblea tra genitori e docenti della scuola materna. Non sarà facile. Questo paese diviso dall’odio ha bisogno di una verità, ma per ora si deve accontentare di qualche seduta di analisi. L’ordine degli psicologi del Lazio promette sostegno psicologico gratis per tutta la comunità. Tutti sul lettino per superare gli incubi di un’inchiesta giudiziaria che, almeno per ora, ha lasciato tutti senza certezze. Di questa storia ieri ha parlato anche Gianfranco Scancarello, l’autore televisivo accusato di pedofilia e che insieme alla moglie ha conosciuto il carcere. «Questa è la casa di due persone oneste - dice -. Qui non è successo niente. A scuola non è successo niente. Se qualcosa è successo deve essere successo altrove».