Rigurgito di latte: muore a sette mesi

Un bimbo di 7 mesi è morto ieri mattina poco dopo le 8 all’ospedale di Alatri. Il piccolo era giunto in ospedale con problemi respiratori dovuti probabilmente a un rigurgito di latte. Da una prima diagnosi è stato riscontrato che il piccolo ha inalato il latte, che finendo all’interno dei polmoni ha provocato una dispnea che in breve ha soffocato il piccolo. Inutile il tentativo di trasportare in eliambulanza il piccolo al Bambino Gesù di Roma. «Il bambino è arrivato al Pronto soccorso dell’ospedale in fin di vita. I medici hanno fatto tutto il possibile per salvarlo ma non c’è stato nulla da fare. Dalla relazione che mi è stata fornita non rilevo responsabilità dello staff medico», ha detto il direttore sanitario dell’Asl di Frosinone, Raffaele Ciccarelli. «Il bambino - ha spiegato il direttore - è arrivato al Pronto soccorso alle ore 8 in arresto respiratorio e cianosi diffusa. È stato immediatamente soccorso ma alle 8.25 è morto per arresto cardiocircolatorio. Per ora non intendiamo istituire alcuna commissione ma forniremo gli atti all’autorità giudiziaria che deciderà se richiedere l’autopsia».