IL RILANCIO

«Non si può pensare di fare un hub senza voli». Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera (che ai tempi fu grande sponsor della cordata per Alitalia) ora è d’accordo con il presidente lombardo Roberto Formigoni sul rilancio di Malpensa. E alla richiesta di un intervento del governo «per concedere i diritti di quinta libertà ai vettori che lo richiederanno», il ministro manifesta il suo interesse allo scalo. «Figuratevi se non sono d’accordo su Malpensa che può essere un grande aeroporto internazionale» risponde a Formigoni. «Bisogna però avere il coraggio di mettere a Malpensa tanti altri voli che oggi sono spezzettati in tante altre parti - sottolinea -. Abbiamo perso l’occasione in passato ma siamo ancora in tempo per farlo adesso».
Commenti

mxp98

Mar, 12/06/2012 - 08:19

L'Ass. Cattaneo lo dice senza mezzi termini oramai da parecchio tempo: per portare i voli a Malpensa si deve ridurre drasticamente Linate.

antorin9421

Mar, 12/06/2012 - 14:42

ma è un aeroporto o una boccia? se ogni 2 anni la dobbiamo rilanciare..