Rileggete il Vangelo

Caro Lussana, ho letto il suo articolo sui Popolari/Margherita che, schierati dalla parte sbagliata, devono stare buoni e zitti al guinzaglio. Ho trovato il depliant «Liguria Oggi e Domani», distribuito per le scorse elezioni regionali dove i vari Massimiliano Costa e Claudio Gustavino scrivevano: «...Per dare forza alla nuova esperienza di Uniti nell’Ulivo e garantire l’elezione di qualcuno espressione del cattolicesimo democratico, unica garanzia di attenzione ai nostri valori - i nostri amici cattolici a destra sono ormai del tutto asserviti al liberalismo berlusconiano». Quanto ad essere asserviti a «terzi» forse dovrebbe essere fatta qualche considerazione in più da parte dei politici della Margherita, soprattutto se ex Popolari. Basta rileggere il Vangelo: «Ognuno vede la pagliuzza negli occhi degli altri ma non vede la trave presente nei propri occhi».
(Bogliasco)