Rimborsi più veloci con l’indennizzo diretto

Un solo agente, molte polizze. Con la riforma Bersani sparisce la figura dell’agente monomandatario: ogni agente assicurativo potrà proporre ai suoi clienti prodotti assicurativi di compagnie diverse, con la possibilità di praticare sconti particolarmente consistenti. Questa novità sarà pienamente operativa dal gennaio 2008. Per accorciare i tempi di rimborso in caso di incidente, la parte danneggiata si rivolgerà direttamente alla propria assicurazione, e non più a quella di chi ha provocato il danno. È il meccanismo dell’indennizzo diretto, previsto dalla riforma in caso di danni alle auto. Quelli alle persone sono risarciti tramite l’indennizzo diretto solo nei casi di lieve entità.