Rimini Uccide la moglie e spara alla figlia: arrestato 48enne

Prima ha imbracciato il fucile contro la moglie e le ha sparato al ventre uccidendola, poi lo ha indirizzato verso la figlia, Valentina di 28 anni, e l’ha ferita a una coscia. Quindi si è barricato in casa, ha rivolto l’arma contro di sé: ma non è riuscito a farla finita. Ora si trova in gravissime condizioni all’ospedale di Riccione. La tragedia si è consumata ieri mattina a Cattolica, in provincia di Rimini, in una casa di via Cremona, adiacente l’Hotel Ritter, di cui è titolare la donna uccisa. Protagonista Antonio Guidi, 51 anni, marito di Loretta Mussoni, 48 anni. Tra loro le cose da tempo non andavano bene, infatti si stavano separando. La figlia ferita è ricoverata nell’ospedale di Rimini e non è in pericolo di vita. I carabinieri non archiviano il caso e continuano a indagare sul movente dell’episodio.