Rinviato Harry Potter Petizione dei fan

I fan di Harry Potter sono sul piede di guerra, dopo che i produttori della saga hanno deciso di rimandare l’uscita del nuovo film. La pellicola, che sarebbe dovuta uscire il prossimo novembre, approderà invece nelle sale solo nel 2009. Ma 12mila patiti del maghetto, infuriati, hanno firmato una petizione online per convincere la Warner Bros a rivedere i suoi piani. «La loro è una strategia per guadagnare più soldi - sostiene uno dei tanti fan agguerriti - e questo non è corretto: se vogliono la guerra, sarà guerra».