Rinviato a luglio 2009 il sesto «Harry Potter»

L’uscita di «Harry Potter e il principe mezzo sangue», il sesto della saga, è stata rinviata dal prossimo novembre a luglio 2009. Una delusione per i milioni di fan che attendono già da oltre un anno per vedere il nuovo film sul grande schermo. La casa produttrice Warner Bros ha motivato il rinvio dicendo di voler uscire durante l’estate, periodo in cui gli studios incassano il 40 per cento di tutto il box office. Il cambio di data non altererebbe i piani di produzione per l’ultimo film del giovane mago.