Rio de Janeiro Per restaurare il Cristo servono oltre 2 milioni

La Chiesa brasiliana ha lanciato una campagna di raccolta fondi per il restauro della statua del Cristo Redentore, uno dei simboli di Rio de Janeiro. La campagna «Io sono Cristo» si svolge in 252 parrocchie e chiede ai fedeli la donazione di 7 real (circa 2 euro), per arrivare ai due milioni e mezzo di euro necessari per i lavori. «La statua fu eretta negli anni ’20 con le donazioni dei cristiani e adesso torniamo a rivolgerci a loro perché la statua possa essere restaurata», ha dichiarato padre Osmar Raposo, direttore del santuario Cristo Redentor. La Chiesa carioca è responsabile per la gigantesca statua situata a 710 metri di altitudine sopra la città.