Riorganizzazione in quattro aree

Ansaldo

Nuova struttura internazionale con quattro macroaree regionali per Ansaldo Sts, il cui cda si è riunito ieri sotto la presidenza di Alessandro Pansa. La riorganizzazione del gruppo ha l’obiettivo di razionalizzare la presenza sui mercati e internazionalizzare le attività dei sistemi di trasporto. Ansaldo Sts è presente con le proprie controllate in 18 Paesi. Le quattro grandi aree geografiche saranno presidiate da quattro società operative regionali. Le Regional companies, che avranno piena responsabilità di conto economico per le attività della regione di competenza, opereranno in modo integrato in entrambe le due unità di business in cui è strutturato il gruppo (Segnalamento e Sistemi di Trasporto), coordinando le attività delle sottostanti Local companies che presidiano i singoli mercati di riferimento. La holding Ansaldo Sts avrà funzione di definire le linee guida strategiche e le politiche del gruppo.