Ripascimenti per le spiagge liguri

La giunta regionale ligure ha approvato un finanziamento di 6 milioni e 848 mila euro destinato al ripascimento delle spiagge, alle opere di protezione e difesa della costa frutto di un Accordo di Programma Quadro con il governo. Accordo quest’ultimo che arriva con un certo ritardo rispetto alla stagione estiva, ma pur sempre necessario.
Le località interessate sono il litorale di Vesima, per il ripascimento della grande spiaggia del ponente genovese (1 milione 848 mila euro), il ripristino e il ripascimento della spiaggia di Cipressa, nell’Imperiese (500 mila euro)mentre comuni delle Cinque Terre : Monterosso, Riomaggiore e Framura.
A Monterosso sono stati destinati 1 milione e 700 mila euro per interventi di riqualificazione e difesa del litorale nella spiaggia di Fegina, a Riomaggiore 900 mila euro per le opere di protezione di un tratto di costa tra Manarola e Corniglia soggetto ad attività erosiva marina.
Infine, per la difesa e la riqualificazione della spiaggia di Arena il comune di Framura riceverà un contributo di 1 milione e 900 mila euro.