Riprendono i lavori in Consiglio con l’assestamento di bilancio

Torna oggi nell’aula del consiglio comunale l’assestamento di bilancio 2006. La seduta è in seconda convocazione, dopo che giovedì scorso è mancato il numero legale perché l’opposizione è uscita dall’aula e la maggioranza non era in grado di garantire il numero minimo. Agitazione tra i banchi di Forza Italia, visto che l’ala laica del partito contesta gli indirizzi del sindaco Letizia Moratti sulle nomine dei management negli enti controllati dal Comune, ancora in fase di elaborazione. Il rischio dunque è che proprio sul bilancio si manifesti il voto di protesta di franchi tiratori nella maggioranza. All’ordine del giorno anche una mozione presentata da Unione e Lega per chiedere il ricorso alle targhe alterne contro l’emergenza inquinamento.