Al via la riqualificazione per 9mila case popolari

Riqualificazione e rivitalizzazione dei quartieri di edilizia residenziale pubblica. Questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato ieri mattina dall’assessore alla Casa di Palazzo Marino Gianni Verga e dal presidente dell’Aler Luciano Niero, per l’attuazione di un piano straordinario di edilizia residenziale pubblica che prevede la realizzazione di circa 9.000 alloggi, con un investimento complessivo di oltre 1,5 miliardi di euro. Con questo protocollo si vuole dare attuazione al programma di riqualificazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica secondo le linee di intervento che sono state definite nel «Piano casa» approvato venerdì in Giunta a Palazzo Marino.
Il protocollo punta a favorire il risanamento e la trasformazione dei quartieri di edilizia sociale in quartieri polifunzionali oltre alla rivitalizzazione dei quartieri di edilizia residenziale pubblica, anche attraverso azioni di valorizzazione e uso di spazi a scopo sociale, ricreativo, aggregativo e culturale e l’introduzione di formule innovative in campo tecnologico e ambientale.