Risale il Bund

I deludenti dati sull’economia Usa hanno ridato vigore al mercato europeo dei titoli di Stato, che ieri ha registrato una netta performance per quanto riguarda il Bund, risalito di 54 punti a quota 116,35; pressoché nominali i prezzi dei Btp, con scarse oscillazioni per i titoli «corti», mentre nessuno scambio è avvenuto sul trentennale 2037. A ritmo costante le emissioni pubbliche Ue: il 15 giugno la Francia collocherà un nuovo Btan, scadenza 2011, e il quantitativo sarà noto venerdì prossimo.