Risanamento in utile

Il gruppo Risanamento di Luigi Zunino ha chiuso il primo semestre con un utile netto a 143,6 milioni rispetto alla perdita di 14 milioni dello stesso periodo del 2004. Il valore della produzione ammonta a 424,9 milioni in forte crescita dai 57,5 milioni del primo semestre dell’anno passato. Il patrimonio netto di gruppo si attesta a 524,4 milioni dai 371,7 milioni al 30 giugno 2004. La posizione finanziaria netta risulta negativa per 789 milioni in miglioramento rispetto ai meno 925,5 milioni registrati al 31 dicembre 2004.