Risate con Antonio Giuliani

«All’Ombra del Colosseo» si continua a ridere. Stasera al Parco del Celio torna come mattatore Antonio Giuliani con il suo nuovo spettacolo «E ho detto tutto… o quasi!!!». Dopo aver scritto, diretto e interpretato alcune commedie di prosa al teatro Parioli di Roma con successo, il comico riabbraccia il vecchio Amore, il monologo puro, al contatto con il pubblico, ai ritmi frenetici del suo nuovo testo. Lo spettacolo porta in scena la storia di un autore e la sua difficoltà nello scrivere uno show e trovarne il titolo. Passa attraverso i «4 angoli di pensiero»: il computer, la camera da pranzo dove attinge ai libri, il letto prima di dormire e infine il bagno. E la comicità è data dagli arrovellamenti di questo autore che mentre pensa a scrivere non si rende conto che involontariamente sta creando lo spettacolo stesso. Ci saranno anche due nuovi personaggi: un comico «francese/romano» che va a Parigi perché pensa che a Roma non possa trovare spazio artistico, mentre a Parigi, patria degli artisti, si augura di potersi confrontare con un ambiente migliore. L’altro personaggio è l’antico romano che parla direttamente al pubblico dicendo «io sò antico, ma non vedo perché me dovete chiamare antico a me se lo siete voi che avete distrutto sta città…!», e cita per esempio «i sampietrini tolti per mettere le buche e la rimozione dei vespasiani che costringe ad andare al bar e pagare». Ci saranno costumi di scena che si coloreranno i vari momenti dello spettacolo, musiche e stacchi musicali con un corpo di ballo con quattro ragazze, scenografie e qualche sorpresa.