Rischio black out al «Fatebene»: è allarme

Ieri pomeriggio all’ospedale Fatebenefratelli, durante un controllo del sistema elettrico, è stato riscontrato un guasto tecnico che avrebbe potuto provocare la mancanza di energia all’intera struttura. Su richiesta della direzione dell’ospedale, il vicesindaco con delega alla Protezione Civile Riccardo De Corato ha mobilitato la direzione specialistica della Protezione Civile del Comune. Giunto sul posto con i propri gruppi elettrogeni, il gruppo di intervento di Palazzo Marino ha scongiurato la possibilità di un black out, garantendo l’erogazione di corrente.
«La mancanza di energia elettrica - si legge in una nota diffusa dal vicesindaco - avrebbe potuto provocare conseguenze gravissime per l’ospedale ma il repentino intervento della Protezione Civile ha impedito che questo imprevisto si trasformasse in vera e propria emergenza. Ringrazio tutti gli uomini impegnati in questa importante operazione perché ancora una volta hanno dimostrato efficienza e professionalità». «Nessun pericolo per i pazienti» fa sapere la direzione dell’ospedale.