Il rischio neve riduce gli autobus e chiude le scuole (forse)

Il rischio neve lascia i bus in garage. E forse chiude la scuole. Succede a Genova dove a seguito dello stato di allerta diramato ieri pomeriggio dalla Protezione Civile della Regione Liguria si è riunito il Comitato di Emergenza Neve di Amt che ha deciso così: «vista la previsione di probabili precipitazioni nevose, il servizio bus a partire da domani mattina sarà ridotto rispetto al servizio ordinario al fine di provvedere al montaggio delle catene sui bus, con precedenza ai mezzi che servono le linee collinari». Il comunicato diffuso dall’Amt giustifica la decisione ricordando che «la procedura di emergenza neve prevede, laddove si renda necessario, la limitazione delle linee collinari a fondovalle come navette di interscambio con le linee principali di pianura». E se non ci saranno abbastanza autobus, ci saranno almeno le informazioni - almeno così annunciano all’Amt - sull´evoluzione della situazione relative al servizio tramite: comunicazioni ai vari organi di informazione, le paline elettroniche del sistema Simon, invio di sms sui cellulari per i clienti iscritti al servizio di informazioni per le linee collinari e il numero verde del servizio clienti Amt 800.085311. Intanto le previsioni non fanno ben sperare. (...)