Il rischio sanzioni non ferma i tassisti

Lo scontra tra Campidoglio e tassisti si ripercuote sugli utenti. «Le tariffe fisse da e per l’aeroporto di Fiumicino sono sospese, si ritorna al tassametro, non ci sarà più il servizio radiotaxi per gli hotel non ci sarà il servizio rafforzato a Termini». Conferma quanto già deciso dalla categoria, Bittarelli presidente dell’Uri. «A rompere l’accordo - dice - è stato il Comune che ha inserito nel testo l’uso del Gps e l’aumento delle licenze». Per Bittarelli «l’aver sospeso la tariffa fissa conviene all’utente».