Risparmia 180 milioni con la riorganizzazione

Il Monte dei Paschi ha approvato il progetto di riorganizzazione della rete commerciale e delle strutture della capogruppo. Il piano prevede la nascita di 99 nuove direzioni territoriali di mercato, il cui coordinamento sarà effettuato attraverso le attuali 11 aree territoriali. Il presidio locale sarà rafforzato anche grazie a un incremento di 700 addetti; mentre saranno snellite le strutture centrali, che nel triennio 2011-2013 registreranno uscite per circa 1.400 unità. «Dalla manovra complessiva è attesa a regime una riduzione di circa 180 milioni di euro del battente strutturale del costo - dice la nota - nonché una crescita dei ricavi netti». Il riassetto sarà oggetto di confronto con le organizzazioni sindacali.