Risparmio di nuova generazione con più protezione e flessibilità

«Extra» consente di indirizzare l'investimento sui mercati beneficiando di un sistema di tutela del premio e di una copertura in caso di morte

Ennio MontagnaniGli italiani pensano al risparmio. Peccato che risparmiare sia ancora considerato sinonimo di «sacrificio» e non di opportunità, almeno per il 48% degli intervistati: da un'indagine realizzata da Ipsos, infatti, emerge un aumento dei soggetti che ammettono di essere propensi al risparmio, ma solo se ciò non comporta troppe rinunce. Allo stesso tempo, il 35% delle famiglie reputa questo il momento ideale per investire, ma si limita a strumenti ritenuti più sicuri, come obbligazioni e titoli di Stato, pur con la consapevolezza dei bassi rendimenti. «Tipicamente gli italiani vedevano nei titoli di Stato le principali forme di protezione, ma il contesto è fortemente cambiato negli ultimi anni. L'appeal si è ridotto drasticamente perché i rendimenti sono scesi e anche l'investimento nell'immobiliare non è più così interessante e certo nel lungo termine. Nel contempo, investire direttamente sui mercati azionari rappresenta un'opportunità di maggiori rendimenti, ma anche un più alto grado di rischio a causa dell'elevata volatilità», ha commentato Marco Oddone, responsabile marketing e distribution di Alleanza Assicurazioni.Allora, come cogliere le opportunità del mercato azionario proteggendo anche il proprio capitale? La soluzione viene dai cosiddetti prodotti ibridi, una nuova generazione di piani di risparmio che coniugano protezione e investimento. Questi prodotti combinano le caratteristiche di stabilità tipiche delle polizze vita e la possibilità di beneficiare di andamenti al rialzo dei mercati finanziari. «Leggendo questi mutamenti nel mercato e cogliendo le esigenze di protezione delle famiglie, abbiamo pensato di costruire un prodotto innovativo capace di coniugare tre anime: la sicurezza della gestione separata, l'opportunità di investimento dei mercati globali e la forte flessibilità verso il risparmiatore».Alleanza lancia oggi sul mercato «Extra», un prodotto che consente di indirizzare una parte dell'investimento sui mercati finanziari beneficiando di un meccanismo di protezione del premio e di una copertura in caso di morte. La protezione del capitale è garantita dall'investimento di una parte del premio nella gestione separata Euro San Giorgio, mentre il sistema di investimento globale permette anche al piccolo risparmiatore di raggiungere una pluralità di mercati finanziari per aumentare la redditività. La ripartizione tra le due componenti determina il grado di protezione del capitale investito. Grazie a un meccanismo basato sui risultati conseguiti dalla gestione separata e dalla linea multicomparto, un sistema automatico riequilibra le due componenti e l'assicurato può scegliere se incrementare il capitale o spostarsi tra le linee multi comparto.«Extra» è particolarmente flessibile, si adatta alle esigenze dei clienti, e offre la possibilità di modificare il premio in itinere, di saltare una o più rate in caso di necessità e di aumentare la quota di protezione con l'abbinamento di una polizza vita personalizzabile. Tuttavia le informazioni fornite ai clienti che devono essere costantemente aggiornate ed esaustive. «Extra è un prodotto che per la sua articolazione favorisce una forte interazione con il cliente e, per questo, Alleanza promuove un'accurata profilazione delle esigenze attraverso un questionario ad hoc che possa guidare la scelta in modo consapevole ed adeguato del cliente», spiega Oddone, inoltre «è la prima polizza pensata interamente per la vendita in digitale: dalla fase di consulenza e informazione disponibile su strumenti digitali, fino alla stipula, firma digitale e al pagamento con mobile Pos».