Rissa in discoteca Giovane ucciso e altri due feriti

È finita a coltellate, con un immigrato ecuadoriano morto e due feriti, di cui uno grave, una rissa tra sudamericani scoppiata alle 2 del mattino in una discoteca genovese, la Nueva Chango, nei pressi del porto. La vittima e i feriti sono operai residenti nel savonese, incensurati, venuti a Genova in compagnia di ragazze per trascorrere la serata del sabato. Ma un apprezzamento di troppo, uno sguardo insistente e soprattutto l’alcool sono stati la scintilla che ha fatto scattare la rissa. La vittima è Juan Carlos Alcivar Arteaga, di 20 anni, residente a Borghetto Santo Spirito (Savona). È stato colpito da due coltellate al torace.