Rissa notturna tra latini e slavi Sette arrestati

Una brutta rissa tra extracomunitari nella notte tra sabato e domenica all’angolo tra corso Buenos Aires e piazzale Loreto ha fatto finire dietro le sbarre sette stranieri: due salvadoregni, quattro moldavi e un boliviano. È accaduto alle 2.40. La lite - che, secondo i poliziotti sarebbe nata per motivi futili - è nata tra due gruppi di stranieri, sudamericani da una parte e moldavi dall’altra, tutti clandestini e di età compresa tra 21 e 34 anni. All’arrivo della polizia gli extracomunitari si stavano fronteggiando con cocci di bottiglia. Il boliviano, prima di finire in carcere, è stato portato al Fatebenefratelli insieme a un altro dei moldavi arrestati. Il primo è stato dimesso, l’altro trattenuto in osservazione.